Col Fenetre 2840 m



l'ultimo tratto del vallone di Torrent

Partenza: Bruil (1723 m)

Arrivo: Col Fenetre (2840 m)

Dislivello: 1117 m

Ore: 3 / 3:30

Segnavia: AV2 - 15

 

Dal parcheggio auto/caranvan posto all'ingresso del paese (sponda orografica sinistra) si segue il sentiero che, superati alcuni pascoli,  si inerpica oltrepassando un rado bosco di larici, per poi percorrere una lunga diagonale lungo la sponda orografica destra del torrente che scende dal vallone di Torrent. Si raggiunge l'alpeggio di Torrent, dove si ci imbatte nella casa di sorveglianza della riserva privata di caccia Rossi di Montelera(2180 m). Il vallone di Torrent infatti si trova all'interno della riserva Rossi di Montelera.

Dall'alpeggio si procede lungo il Vallone di Torrent per un sentiero che, dapprima agevole fra pascoli erbosi, si fa pian piano sempre pi impegnativo fino all'ultimo ripido tratto attraversato da canaloni franosi, per poi finalmente giungere al Colle. Durante l'ultimo tratto della salita non di rado si ci pu imbattere in gruppi di maestosi stambecchi arroccati fra lo sfasciume dei ripidi versanti.

Dal colle, attraversato dall'Alta Via 2 della Valle d'Aosta, si gode di un ottima visuale sulla Grande Rousse e sui gruppi del Gran Paradiso e del Rutor.

Il ritorno avviene per la stessa via oppure in alternativa si pu scendere verso il rifugio Epe in Valgrisenche.

 

 

 

 

 

 

 

clicca per vedere altre immagini

   

 scattate salendo al Col Fenetre